Covid e quarta ondata, tutte le strategie dell’Asst Lariana

Emergenza pandemia, si parla di quarta ondata ormai in atto. Come si prepara e con quali strategie l’Asst Lariana, nei vari reparti, tenendo naturalmente conto che si dovranno recepire decisioni a livello regionale?
«Come da indicazioni di Regione Lombardia, attualmente Asst Lariana ha messo a disposizione dei malati Covid il reparto di Malattie Infettive, per un totale di 15 posti letto – dice Matteo Soccio, direttore sanitario di Asst Lariana – Nel caso in cui si rendesse necessario implementare questa disponibilità – visto che il reparto di Malattie infettive deve provvedere all’assistenza anche delle altre patologie di sua specifica competenza – per rispondere al bisogno è stato previsto l’utilizzo di altri 15 posti letto ubicati nel reparto di Riabilitazione».

Come pensate di garantire, accanto alla gestione della emergenza Covid in base al suo andamento, le prestazioni agli altri malati negli altri reparti delle vostre strutture , spesso costretti a procrastinare interventi e cure proprio a causa della pandemia? Ci saranno  interventi per ottimizzare protocolli e liste di attesa?

«Premesso che Asst Lariana ha sempre risposto e garantito gli interventi urgenti e oncologici anche quando l’emergenza Covid era dominante su tutte le attività di funzione – dice Soccio – anche in questo momento, così come per il prossimo futuro, la direzione strategica, con la condivisione di tutti i reparti coinvolti, ha predisposto un piano delle attività chirurgiche e non, in aderenza alle indicazioni regionali e alla priorità dettata dalle patologie».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.