Covid: governo greco fa retromarcia, permesso asporto

Misura sarebbe stata applicata a partire da domani in zone rosse

(ANSA) – ROMA, 06 FEB – Retromarcia del governo greco sul divieto di asporto da bar e ristoranti nelle zone rosse di Atene, Salonicco e penisola Calcidica durante il fine settimana. Il ministro della Sviluppo e delle Infrastrutture Antonis Georgiadis ha annunciato che "il governo ha ritenuto che il provvedimento sul divieto di asporto avrebbe creato confusione e maggiori problemi. Per cui annunciamo che sarà consentito ad Atene, Salonicco e penisola Calcidica". La misura era stata annunciata dal comitato scientifico che coordina la risposta alla pandemia, e confermata dallo stesso Giorgiadis a Skai TV, al fine di contenere l’aumento di casi di Covid-19 in queste aree del Paese, evitando assembramenti davanti a bar e ristoranti per il ritiro di alimenti e bevande. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.