Covid: il Giappone supera 1.000 casi giornalieri

Per la prima volta da agosto

(ANSA) – TOKYO, 06 NOV – Per la prima volta da fine agosto i casi giornalieri di coronavirus in Giappone superano quota 1.000 a fronte dei maggiori spostamenti della popolazione in seguito agli incentivi del governo sostenuti per incentivare il turismo interno. Il nuovo numero porta il totale delle positività a livello nazionale a 105.082 e i decessi complessivi a 1.808. Oltre ai principali centri metropolitani, tra cui Tokyo e Osaka, 119 infezioni sono state segnalate nella prefettura a nord dell’Hokkaido, nello specifico la capitale Sapporo, diventata a sua volta una popolare attrazione turistica. La prefettura locale ha alzato il livello di allerta di un livello di 1 un punto, e ha raccomandato la popolazione a rispettare le norme anti Covid, escludendo al momento un sovraffollamento delle strutture ospedaliere. La capitale ha riportato 269 casi per una somma complessiva di 31.390, il più alto livello di tutte le 47 prefetture dell’arcipelago. I dati odierni si basano su un numero dei tamponi condotti a Tokyo che non supera le 7.400 unità giornaliere, e tuttavia rappresenta il massimo dall’inizio della pandemia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.