Covid, il sindaco di Laglio invita a non abbassare la guardia

SINDACO DI LAGLIO ROBERTO POZZI

Casi totali 38. Guariti 38. Casi attuali zero. Si tratta della situazione sanitaria legata alla pandemia segnalata su Facebook per quanto riguarda Laglio, da parte del sindaco Roberto Pozzi. “Una luce di speranza è accesa, lontana, ma ben visibile – commenta il primo cittadino della località lariana preferita da George Clooney – L’emergenza, però, non è affatto terminata. Per la vaccinazione, unico efficace antidoto alle nostre paure, dovremo, purtroppo, aspettare parecchio. Sperando che non si abbiano a ripetere i gravi disservizi riscontrati per la campagna vaccinale contro l’influenza. Vaccinazione che, ancora, in molti attendono. Quindi non abbassare la guardia. Continuare (repetita iuvant) ad osservare le norme fondamentali: distanziamento, mascherina, pulizia delle mani e rispettare quanto stabilito dalle normative governative e regionali”.
“Per la campagna vaccinale anti-covid – prosegue Pozzi – dovremo mettere in campo ogni forza utile, a partire dai medici di medicina generale in attività e magari anche quelli già congedati e rendere disponibile ogni spazi utile attrezzato. Il nostro ambulatorio è sin d’ora pronto alla bisogna”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.