Covid: in E-R al via tamponi rapidi e sierologici a 15 euro

Test per tutti in farmacia

(ANSA) – BOLOGNA, 04 FEB – Tamponi e test sierologici rapidi in farmacia per chiunque lo desideri, in Emilia-Romagna si parte. Da oggi, dopo una partenza slittata di tre giorni per un rallentamento tecnico dovuto a un "riallineamento" dei sistemi informatici per l’inserimento nella piattaforma dei dati personali di chi effettua l’esame, tutti i cittadini (purché iscritti al sistema di assistenza sanitaria regionale) possono effettuare nelle farmacie convenzionate della regione il test antigenico rapido nasale (tampone rapido) e il test sierologico al prezzo calmierato di 15 euro. Un provvedimento fortemente voluto dalla Regione, grazie al quale i cittadini eseguono il test personalmente, sotto la supervisione del farmacista, e poi rimangono in attesa del risultato, che arriva dopo pochi minuti. Oltre alla possibilità per chiunque di effettuare, senza ricetta medica, il test antigenico rapido nasale (tampone rapido) e il test sierologico nelle farmacie convenzionate a prezzo calmierato, viene anche allargata la platea dei destinatari della campagna di screening volontaria e gratuita della Regione attraverso il tampone rapido in farmacia e ridotto da 30 a 15 giorni l’intervallo per poter effettuare nuovamente il tampone gratuito. Potranno continuare a fare gratuitamente il tampone, ogni 15 giorni, scolari, studenti, personale scolastico e degli enti di formazione professionale che erogano i percorsi di IeFP. Gratuità estesa anche a educatori, istruttori e allenatori di società sportive giovanili, volontari e caregiver. Gli elenchi delle farmacie dove è possibile, da Piacenza a Rimini, prenotare ed eseguire i test sono disponibili sul portale salute.regione.emilia-romagna.it. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.