Covid: Inail riconosce infortunio sul lavoro a 5 ferrovieri

Casi riscontrati da aprile a oggi

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – Sono cinque, da aprile a oggi, i casi di infortunio riconosciuti dall’Inail ad altrettanti ferrovieri che hanno contratto il Covid‐19 durante lo svolgimento della loro attività. Lo rende noto la Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, che ha accompagnato i lavoratori nel riconoscimento dell’infortunio con il Patronato Inca. "Questa – il commento di Filt Cgil Milano e Lombardia, Patronato INCA e Cgil Milano – è un’ulteriore testimonianza del lavoro prezioso ed indispensabile che i ferrovieri hanno continuato a svolgere, anche durante la fase più acuta del contagio, per garantire la mobilità delle merci e delle persone". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.