Covid: India, vaccinazioni al via, oggi 300mila dosi

Allestiti 3.000 centri a livello nazionale

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – E’ partita oggi in India l’attesa maxi-campagna di vaccinazioni contro il coronavirus, che prevede entro stasera la somministrazione di 300mila dosi in oltre 3mila centri allestiti su tutto il territorio nazionale. Il premier Narendra Modi, riporta la Bbc, ha parlato stamane alla nazione in videoconferenza per dare il via ufficiale al programma, la cui prima fase punta a vaccinare oltre 300 milioni di persone – pari a circa un quarto della popolazione – nei prossimi mesi. Oggi sono al lavoro nei 3.000 centri circa 150mila persone distribuite in 700 distretti: oltre a somministrare le dosi, hanno il compito di aggiornare la lunga lista dei vaccinati, che viene gestita dal governo attraverso la app CoWIN. Come negli altri Paesi del mondo, il personale sanitario avrà la precedenza. La decisione di "somministrare oggi i primi vaccini alle persone associate al sistema sanitario è un modo per la società di ripagare il debito che ha nei loro confronti", ha detto Modi. Il governo indiano ha approvato due vaccini questo mese: quello di Oxford-AstraZeneca e il Covaxin, sviluppato dalla società di biotecnologia indiana Bharat Biotech in collaborazione con un istituto governativo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.