Covid: Juve; se altri casi, Asl non esclude stop squadra

Finora risultano positivi Cuadrado e Alex Sandro

(ANSA) – TORINO, 05 GEN – Se ci dovessero essere altri postivi nelle prossime ore dopo i casi di Alex Sandro e Cuadrado, l’Asl potrebbe bloccare la partenza della Juve per Milano. Un’opzione che Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino non esclude. "La società ha avvisato subito delle due positività, ma in questo momento, visto che tutti gli altri risultano negativi, non si può parlare di focolaio – spiega – Se dovessero esserci nuovi casi e venisse confermato un focolaio non controllato in squadra allora l’Asl, per la sicurezza dei giocatori stessi, sarebbe costretta ad intervenire bloccando la trasferta" (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.