Covid: Kenya, primarie e secondarie riaprono dopo 10 mesi

Il presidente ha prorogato il coprifuoco notturno per tre mesi

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Milioni di bambini sono tornati oggi nelle scuole primarie e secondarie del Kenya dopo 10 mesi di assenza, uno dei periodi più lunghi in tutto il continente africano. Lo riporta la Bbc. Le scuole del Paese, sia le pubbliche sia le private, infatti, erano state chiuse lo scorso marzo a causa dell’emergenza Covid. In coincidenza con la loro riapertura il ministero dell’Istruzione ha emanato una serie di linee guida mirate a prevenire la diffusione del coronavirus, inclusa quella che prevede l’uso di ogni spazio disponibile per l’insegnamento, anche all’aperto – sotto gli alberi – per garantire il distanziamento fisico tra gli studenti. Ai genitori, poi, è stato chiesto di acquistare mascherine per i loro figli e il governo si è impegnato a distribuirle gratuitamente agli studenti più bisognosi. Agli insegnanti di età superiore a 58 anni e a quelli con patologie, inoltre, è stato chiesto di lavorare da casa o di insegnare in spazi aperti. Ieri il presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, ha prorogato il coprifuoco notturno per altri tre mesi. Il Paese registra attualmente 96.802 contagi e 1.685 morti legati alla pandemia.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.