Covid: lockdown riduce casi Gb, indice Rt cala a 0,88

Governo Johnson difende restrizioni da ribelli anti-confinamento

(ANSA) – LONDRA, 30 NOV – Il lockdown nazionale bis imposto dal governo Tory di Boris Johnson dal 4 novembre al 2 dicembre in Inghilterra ha avuto un effetto positivo misurabile in un 30% del calo dei contagi già nelle prime due settimane e ha contribuito a far calare l’indice Rt di diffusione del coronavirus in tutto il Regno Unito fino a un rassicurante 0,88 secondo gli aggiornamenti di queste ore. Lo evidenzia uno studio dell’Imperial College di Londra accolto dal ministro della Sanità, Matt Hancock, come conferma del fatto che contro la seconda ondata si è adottata una strategia giusta: con un tasso d’infezione che nella media delle contee inglesi è adesso più basso di quello delle nazioni minoritarie del Regno (Scozia, Galles, Irlanda del Nord). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.