Covid: media, Nord Corea cerca di piratare vaccino Pfizer

Cyberattacco al sistema del gigante farmaceutico

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Hacker nordcoreani hanno cercato di penetrare il sistema informatico della Pfizer per raccogliere informazioni dal gigante farmaceutico sul vaccino e le cure contro il Covid-19. Lo riferiscono oggi i media di Seul, citando i servizi d’Intelligence sudcoreani. Un deputato, Ha Tae-keung, ha detto che il Parlamento è stato informato dalla Nis, l’agenzia d’Intelligence, che "la Corea del Nord ha cercato di ottenere tecnologie comprendenti il vaccino e le cure attraverso un cyberattacco alla Pfizer". (ANSA-AFP). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.