Covid nel Comasco, la strage continua: altri sedici morti in appena 24 ore

Emergenza Covid, seconda ondata a Como. Pronto soccorso ospedale Valduce. Ambulanze e volontari.

Sedici morti in un solo giorno in provincia di Como. Una strage continua. La strage del Covid-19. Una serie di croci che non accenna a diminuire, anzi continua ad aumentare. Sedici vittime che in 24 ore sono state piegate dal coronavirus. Un conteggio impressionante, che ha toccato il numero complessivo di 1.850. È la notizia shock che arriva dai dati di oggi, relativi al nostro territorio. Un dato che era stato anticipato, nei giorni precedenti, al continuo incremento di ricoverati e di chiamate al 118. Anche oggi l’ondata di piena non si è fermata, anzi a rinnovato i record di questo maledetto mese di marzo.

Cresce ancora la pressione sugli ospedali dell’Asst Lariana. Oggi, rispetto al giorno precedente, è stato di +3 il saldo dei ricoverati per Covid-19. Erano 312, sono diventati 315 e di questi 22 in terapia intensiva (+1 rispetto alle 24 ore precedenti). Numero così divisi: 212 al Sant’Anna (di cui 17 in Rianimazione), 55 a Cantù (5 in rianimazione), 25 a Mariano Comense; in attesa al pronto soccorso del Sant’Anna c’erano questa mattina 11 pazienti, 12 a quello di Cantù. Non sono stati diffusi i numeri delle chiamate al 118. siamo dunque fermi al dato di lunedì che era in crescita e che si era fermato a 163 telefonate di soccorso per problemi respiratori.

Il parametro di riferimento per la zona rossa, come abbiamo imparato in queste settimane, è stato posto a 250 infetti alla settimana ogni 100 mila abitanti. La provincia di Como, anche oggi, ha continuato la propria scalata in questa statistica arrivando a contare 371 nuovi contagiati dal Covid-19 ogni centomila abitanti, con un incremento rispetto ai sette giorni precedenti del +10,9%. In Lombardia la media – per fare un raffronto – è di 331, con un incremento del +6,2%. Da tutti questi numeri, insomma, è possibile vedere come la curva di crescita del contagio in questa terza ondata (oggi altri 295 nuovi positivi nel Comasco) non sia ancora al suo punto massimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.