Covid, nuovo forte incremento nel Comasco: accertati 733 nuovi positivi

Ricoveri in reparti non critici vicini quota 1.000

Contagi al Covid in aumento in provincia di Como nonostante il calo dei tamponi processati in corrispondenza del weekend, come accade abitualmente. Complessivamente, in Lombardia sono stati accertati 5.278 nuovi positivi e di questi 733 sono stati nel Comasco.

I tamponi processati sono 24.087 a fronte degli oltre 40mila dei giorni scorsi e il rapporto tra test e positivi è del 21,9%. Sono 889 i guariti e dimessi ma altri 46 cittadini lombardi hanno perso la vita nelle ultime 24 ore. Dei nuovi casi accertati, 146 sono debolmente positivi e 25 sono test effettuati dopo l’esame sierologico.

L’aumento dei degenti negli ospedali lombardi è più contenuto rispetto ai giorni scorsi. Aumenta di 17 il numero dei pazienti più gravi, ricoverati nelle terapie intensive, che sono al momento 435. Nei reparti ordinari i pazienti sono 4.406, con una crescita di 160 nelle ultime 24 ore.

Il numero più alto di contagi si registra in provincia di Milano, 2.242, di cui 1.025 nel capoluogo lombardo. Segue Monza e Brianza con 879 contagi e subito dopo Como, che ha, come sottolineato, altri 733 positivi accertati. A Varese i nuovi tamponi positivi sono 486. La provincia di Brescia ha registrato altri 251 contagi, mentre sono 197 a Lecco e 147 a Bergamo. A fronte del numero minore di tamponi complessivamente processati, sono cinque le città con meno di 100 nuovi casi: Pavia 89, Lodi 29, Sondrio 13, Cremona 10 e Mantova 9.

Tabella Coronavirus

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.