Covid: primo caso sull’arcipelago di Vanuatu

Un uomo di 23 anni tornato dagli Stati Uniti

(ANSA) – WELLINGTON, 11 NOV – L’arcipelago di Vanuatu, finora uno dei pochi paesi al mondo preservati dalla pandemia di coronavirus, ha registrato il suo primo caso. Lo ha annunciato il ministero della Salute locale spiegando che si tratta di un uomo di 23 anni tornato di recente dagli Stati Uniti. L’uomo si trovava già in quarantena perché proveniente da un paese a rischio e per precauzione era stato isolato dagli altri passeggeri aul volo verso l’arcipelago nel Pacifico meridionale. Vanuatu aveva chiuso i suoi confini a marzo per proteggersi dalla pandemia e solo di recente ha consentito rimpatri rigorosamente controllati. Molti paesi nazioni del Pacifico hanno subito adottate queste misure vista la fragilità dei loro sistemi sanitari. Alla fine di ottobre, le Isole Marshall e le Isole Salomone avevano registrato i primi casi di Covid-19 ma finora sono riuscite a evitare ogni caso di trasmissione all’interno della popolazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.