Covid: rimodulato il calendario della Premier League

Il rinvio di Aston Villa-Tottenham innesca cambiamenti a catena

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – La Premier League cambia programma: è l’effetto del Covid, che costringe la FA a rimodulare il calendario in base alle esigenze delle squadra, da settimane di nuovo costrette a fare i conti con gli atleti positivi al virus. La partita fra Aston Villa e Tottenham, che si sarebbe dovuta disputare mercoledì 13 gennaio, è stata rinviata dopo la richiesta dei ‘Villains’ di Birmingham, la cui rosa è flagellata dal Covid-19. Al posto del match di Birmingham, il Tottenham di José Mourinho giocherà ugualmente, ma in uno degli innumerevoli derby di Londra, contro il Fulham. Questa partita, originariamente in programma il 30 dicembre dell’anno scorso, era stata spostata. Il cambio in corso, di conseguenza, porta allo spostamento di un altro derby londinese, quello tra Fulham e Chelsea, che non si giocherà più il 15, ma il 16 gennaio. Nuove collocazioni in calendario anche per Aston Villa-Everton, che non si disputerà più sabato 16 gennaio, bensì il giorno dopo, vale a dire domenica 17. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.