Covid: scontri in Spagna contro restrizioni

Guerriglia a Madrid. 12 feriti e 32 arresti

(ANSA) – MADRID, 01 NOV – Decine di arresti in Spagna durante la seconda notte consecutiva di scontri tra forze dell’ordine e manifestanti scesi in piazza per protestare contro le nuove restrizioni varate dal governo per contenere la diffusione del coronavirus. In alcune città si sono verificati saccheggi e atti vandalici. I maggiori disordini sono scoppiati a Madrid, dove decine di manifestanti hanno gridato "libertà!" dando fuoco ai cassonetti della spazzatura e innalzando barricate improvvisate sull’arteria principale della città, la Gran Via. Pietre e fumogeni sono stati lanciati contro la polizia. Secondo i servizi d’emergenza dodici persone, tra cui tre agenti di polizia, sono rimaste leggermente ferite negli scontri, 32 gli arresti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.