Covid: Spagna, oggi la terza dose per la prima vaccinata

E' un'ultranovantenne ospite di una rsa. Immunizzato il 76

(ANSA) – MADRID, 27 SET – Oggi è stata somministrata la terza dose del vaccino anti-Covid alla prima vaccinata in Spagna: si tratta di Araceli Hidalgo, una donna ultranovantenne ospite di una casa di riposo di Guadalajara (città del centro del Paese). Lo ha reso noto il Ministero della Sanità. In Spagna, la terza dose è stata autorizzata per persone fragili come quelle soggette a trapianti, i malati di tumore o gli anziani ospiti delle rsa. Intanto, la campagna vaccinale ha raggiunto l’immunizzazione completa per il 76,8% della popolazione totale. Il ritmo delle vaccinazioni è calato notevolmente nelle ultime settimane: tra venerdì e domenica, per esempio, sono state iniettate poco più di 126mila dosi, un numero simile a quello dei weekend di inizio campagna. Sul fronte dei contagi, gli indicatori rimangono in calo. L’incidenza su 14 giorni è ora di 65 nuovi casi ogni 100mila abitanti (venerdì era di 69), mentre gli ospedali si sono progressivamente svuotati: l’occupazione da parte di pazienti Covid è al momento del 2,4% per i reparti ordinari e dell’8,9% nelle terapie intensive. Da inizio pandemia, le vittime totali registrate in Spagna sono 86.298. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.