Covid: test ai camionisti, a Tarvisio nessuna coda

Né aumento flusso mezzi pesanti deviati in Friuli Venezia Giulia

(ANSA) – TARVISIO, 15 FEB – La necessità di presentare al confine, da parte degli autotrasportatori in transito, un tampone negativo Pcr o antigenico, effettuato nelle 48 ore precedenti, non sta per il momento provocando problemi al valico autostradale di Tarvisio (Udine), dove la viabilità si presenta assolutamente regolare. Lo appende l’ANSA dal Centro di cooperazione internazionale di Polizia di Thörl Maglern. Per il momento, non si registra nemmeno un aumento del flusso di mezzi pesanti deviati in Friuli Venezia Giulia dopo che al Brennero si sono formate code per oltre 40 chilometri. Non si esclude, però, che nelle prossime ore possano verificarsi ripercussioni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.