Covid: test rapidi a Padova nelle piazze dello spritz

Due tendoni sanitari nella centrale piazza Duomo

(ANSA) – PADOVA, 13 FEB – E’ partita oggi a Padova la campagna di prevenzione Covid con i test rapidi dedicati al ‘popolo dello spritz’, ovvero i ragazzi che si ritrovano nelle piazze del centro per il rito dell’aperitivo. E’ un’iniziativa della Regione Veneto, che mira alla prevenzione del contagio tra i ragazzi sotto i 25 anni. Due tendoni della Regione, i cosiddetti "ambulatori-mobili", sono stati posizionati in piazza Duomo, e fino al tardo pomeriggio consentiranno ai ragazzi under 25 di fare il tampone rapido di terza generazione, in modo gratuito. Nei tendoni sono stati accolti anche alcuni anziani, che hanno chiesto di poter usufruire dell’iniziativa. Il risultato arriva nel giro di 15 minuti. E’ stato possibile avviare il progetto anche grazie alla collaborazione con il Comune di Padova. L’iniziativa era stata annunciata dal presidente della Regione Luca Zaia. Il «tampon-spritz» fa parte di un protocollo che prevede tre linee di ricerca, finanziato dalla Regione con 185mila euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.