Covid: Torino, in piazza Mascherine tricolori, "no lockdown"

E sui social tam tam per un altro raduno nella serata

(ANSA) – TORINO, 01 NOV – La protesta contro il Dpcm e le restrizioni anti-Covid è tornata nel tardo pomeriggio a Torino. "Hanno criminalizzato la manifestazione intimorendo i commercianti eppure noi siamo lo stesso qua, per manifestare pacificamente", spiega all’ANSA Marco Liccione, tra gli organizzatori della manifestazione in piazza Vittorio Veneto. I primi ad arrivare, sono state le Mascherine Tricolori, un centinaio. "Come lunedì scorso abbiamo deciso di supportare la stessa piazza – spiega uno degli esponenti del movimento – siamo a fianco dei lavoratori, dei ristoratori, di chi pagherà a caro prezzo il lockdown che sta per arrivare". In piazza bandiere tricolori al grido "Libertà, libertà", srotolato uno striscione con la scritta: "No lockdown, no Dpcm". La manifestazione si svolge, per il momento, senza tensioni e sarà statica fino alle 19.30, con l’impegno di mantenere anche il distanziamento. Sui gruppi social continuano a girare, invece, appelli anonimi che invitano a darsi appuntamento questa sera in piazza Castello, dove lunedì scorso si è radunata l’altra protesta torinese, sfociata poi in violenze, vandalismi e saccheggi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.