Covid: Ucraina mette al bando il vaccino russo Sputnik V

Viene prodotto da uno 'Stato aggressore'

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – L’Ucraina ha messo al bando il vaccino anti Covid russo Sputnik V affermando che nessun vaccino prodotto da uno "Stato aggressore" potrà essere distribuito sul suo territorio. Lo riporta il Guardian. Kiev, che rimane ai ferri corti con Mosca per l’annessione della Crimea nel 2014 e il sostegno russo ai ribelli nei territori separatisti, aveva ripetutamente affermato che avrebbe bloccato lo Sputnik V. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.