Covid: Ue, strategie Stati su test entro 14 giorni

Commissaria salute: Mancanza approccio europeo ostacolo a viaggi

(ANSA) – BRUXELLES, 02 NOV – "Affinché l’Ue sia efficiente nei test" sul Covid-19, "occorre un approccio europeo per la loro approvazione ed il loro utilizzo. Abbiamo bisogno del riconoscimento reciproco dei test e dei loro risultati. In caso contrario può diventare un serio ostacolo per i viaggi. Ho chiesto a tutti gli Stati membri di presentare strategie nazionali sui test nelle prossime due settimane, in modo da poter vedere dove sono le lacune e cosa può essere migliorato". Così la commissaria alla Salute, Stella Kyriakides, in un’intervista all’ANSA. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.