Covid: Usa, aumentano gli americani disposti a vaccinarsi

Sondaggio

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – Aumenta il numero degli americani disposti a vaccinarsi contro il coronavirus, ma nel Paese le dosi scarseggiano e sono sempre più forti i timori legati alla diffusione delle varianti del virus. Secondo un sondaggio Gallup pubblicato ieri, riporta la Cnn, il 71% degli intervistati si è detto disposto a vaccinarsi rispetto al 65% di fine dicembre. Finora circa il 10% della popolazione, quasi 33,8 milioni di americani, ha ricevuto almeno una dose. Secondo le autorità sanitarie federali e statali nei prossimi mesi il piano di immunizzazione subirà un’accelerazione, ma per il momento le forniture continuano a scarseggiare. Tanto che la città di Los Angeles ha annunciato ieri che sarà costretta a chiudere cinque centri per le vaccinazioni – incluso il più grande del Paese, allestito nello stadio dei Dodger – per mancanza di dosi. Intanto, gli esperti della Sanità pubblica sottolineano che il Paese è impegnato in una corsa contro il tempo per cercare di fermare la diffusione delle varianti del coronavirus. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.