Covid: vacanze in Grecia, bufera sui reali d’Olanda

Willem-Alexander e Maxima interrompono viaggio dopo le polemiche

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – Il re e la regina d’Olanda hanno annunciato che interromperanno oggi le loro vacanze in Grecia dopo essere stati travolti dalle critiche per essere partiti in un momento critico per il Paese, di nuovo bloccato dalla crisi coronavirus. "Interromperemo la nostra vacanza. Abbiamo visto la reazione della gente sui media, è stata forte e ci ha condizionati", hanno spiegato in un comunicato i sovrani olandesi. "Non vogliamo lasciare dubbi al riguardo: per tenere sotto controllo il Covid-19 è necessario che si seguano le linee guida. Il dibattito sulla nostra vacanza non contribuisce a questo", hanno sottolineato. Il governo è stato colto di sorpresa dalla notizia della vacanza dei reali e il premier Mark Rutte è stato accusato dall’emittente pubblica Noa di aver "poco controllo sul re". Il tutto mentre, su pressione delle opposizioni, è stata chiesta una revisione del budget annuale della famiglia reale. Non è la prima gaffe dei reali in questo periodo. Ad agosto, durante un’altra vacanza in Grecia, si erano dovuti scusare per aver infranto la regole del distanziamento sociale facendosi fotografare con il proprietario di un ristorante. Da questa settimana nei Pasi Bassi è in vigore un lockdown parziale che prevede la chiusura per un mese bar, ristoranti e "coffeeshop" tranne che per il servizio da asporto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.