Covid: variante sudafricana rilevata anche in Olanda

Lo riferisce l'Istituto nazionale per la salute e l'ambiente

(ANSA) – BRUXELLES, 08 GEN – La "variante sudafricana" del coronavirus è stata rilevata anche in Olanda, in una persona della regione del Brabante centrale e occidentale. La persona è stata testata il 22 dicembre e ieri si è scoperto che si tratterebbe della nuova versione del virus. Lo riferisce l’Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l’ambiente (Rivm), stando a quanto scrive l’agenzia Anp. Non è noto se questa persona abbia recentemente visitato il Sudafrica. La "variante britannica" è già stata trovata in una dozzina di persone nei Paesi Bassi. Entrambe le versioni sembrano essere più contagiose delle altre varianti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.