Covid: Venezuela, in arrivo prime 100mila dosi vaccino russo

Maduro

(ANSA) – CARACAS, 10 FEB – Il Venezuela riceverà le prime 100mila dosi del vaccino anti Covid russo Sputnik V la settimana prossima: lo ha annunciato ieri il presidente del Paese, Nicolas Maduro, in un discorso tv alla nazione: i primi ad essere vaccinati, ha detto, saranno i medici ed il personale sanitario, poi gli insegnanti. La prima consegna rappresenta l’1% delle 10 milioni di dosi che Mosca ha concordato di inviare a Caracas. Con 30 milioni di abitanti, il Venezuela conta ad oggi – secondo i dati della Johns Hopkins University – 130.596 casi di coronavirus e 1.240 morti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.