Covid:tornano a salire positivi in Calabria (+318),7 vittime

Calano i ricoveri e crescono casi attivi e guariti

(ANSA) – CATANZARO, 03 FEB – Tornano a salire i casi positivi in Calabria. Nelle ultime 24 ore ne sono stati individuati 318 (ieri 166) a fonte di un numero di tamponi (3.310) superiore a quello del giorno prima (2.608). Crescono anche le vittime, passate dalle 3 di ieri alle 7 di oggi che portano il totale a 606. Calano ancora, invece, i ricoverati: in area medica -11 (253), in terapia intensiva -1 (23) mentre salgono (+28) gli isolati a domicilio che sono 8.354. Crescono anche i casi attivi, passati dagli 8.614 di ieri agli 8.630 di oggi, ma anche i guariti (+295) arrivati a 24.190. I casi confermati oggi sono suddivisi tra Cosenza 115, Catanzaro 32, Crotone 6, Vibo Valentia 25, Reggio Calabria 140. Ad oggi sono stati sottoposti a test 497.810 soggetti per un totale di 526.244 tamponi eseguiti con 33.426 positivi. I dati sono forniti dal dipartimento Tutela della Salute della Regione. Territorialmente, da inizio pandemia, i positivi sono distribuiti a: Cosenza: casi attivi 3.747 (55 in reparto AO di Cosenza; 11 in reparto al presidio di Rossano; 5 al presidio ospedaliero di Acri; 8 al presidio ospedaliero di Cetraro; 11 all’Ospedale da Campo; 8 in terapia intensiva, 3.649 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.132 (5872 guariti, 260 deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.937 (22 in reparto all’AO di Catanzaro; 7 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 14 in reparto all’AOU Mater Domini; 5 in terapia intensiva; 1.889 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.991 (2.903 guariti, 88 deceduti). Crotone: casi attivi 200 (15 in reparto; 185 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.435 (2393 guariti, 42 deceduti). vibo valentia: casi attivi 447 (14 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.419 (2379 guariti, 40 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 2.249 (83 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 8 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 10 in terapia intensiva; 2.148 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.510 (10.334 guariti, 176 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 50 (50 in isolamento domiciliare); casi chiusi 309 (309 guariti). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.