Cronaca

Cra Cantù, bilancio ok. Raccolti 2,535 miliardi

I dati del 2011
Il 2011 si è chiuso con il segno positivo per la Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù (Cra). I dati dell’ultimo bilancio sono stati illustrati ieri. La raccolta, nel 2011 ha raggiunto quota 2,535 miliardi di euro con un + 2,05% rispetto al 2010. In crescita anche la voce “impieghi e clientela” (finanziamenti concessi): l’anno passato ha fatto segnare la cifra di 1,697 miliardi di euro con un + 4,02% rispetto al 2010. Una crescita che si confronta con il 3,2% del sistema Bcc e con l’1,5% del sistema
bancario nel complesso. Il prodotto bancario lordo, infine, è schizzato nel 2011 a quota 4,233 miliardi (+2,83%).
Inoltre la Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù ha rinnovato il protocollo per l’anticipo della cassa integrazione straordinaria e in deroga. Da maggio 2009 al 31 dicembre 2011 sono stati effettuati 939 anticipi a favore dei dipendenti di 215 aziende, per un importo di 4,891 milioni di euro. Alla fine del 2011 il patrimonio della Cra è di oltre 258 milioni di euro.

Fabrizio Barabesi

Nella foto:
Un’immagine dell’assemblea del 2011 al palasport Pianella di Cucciago
4 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto