Cracco e Farinetti star di “RistorExpo”

alt

La kermesse di Lariofiere

Brianza protagonista nel dibattito sul cibo, la corretta alimentazione e la cucina di qualità in vista dell’Expo 2015.
È possibile nutrirsi con gusto rispettando l’ambiente e facendo del bene al pianeta e agli altri, oltre che a se stessi.
“In cibo veritas” è l’eloquente titolo della diciassettesima edizione della fiera della gastronomia lariana RistorExpo, attesa dal 16 al 19 febbraio prossimi in viale Resegone a Erba, nei padiglioni del centro espositivo Lariofiere.
Un

fitto programma di incontri, stage di cucina, workshop, convegni, cene, concorsi e seminari costituirà la consueta ossatura della manifestazione. Confcommercio Como, partner storico di RistorExpo, sarà presente con un’intera “isola” multimediale e, in occasione della fiera brianzola, la Rassegna Gastronomica prevede che i ristoranti affiliati da Confcommercio Como propongano, dal 16 febbraio al 14 aprile, menù con prodotti tipici locali di qualità al prezzo “politico” di soli 25 euro.
«Il tema dell’edizione 2014, “In cibo veritas”, è più che mai legato ai contenuti di Expo 2015 – spiega Giovanni Ciceri, presidente di Lariofiere nonché presidente dei pubblici esercizi della Confcommercio – e ha come obiettivo offrire agli operatori una significativa esperienza di approfondimento e crescita professionale, grazie al contributo di numerosi personaggi che racconteranno le loro esperienze ed i loro progetti con i quali sono stati in grado di far emergere i valori del cibo e della cultura enogastronomica».
Star del mondo degli chef come Davide Scabin, Viviana Varese e Sandra Ciciriello, Christian e Manuel Costardi, Norbert Niederkofler, Pier Giorgio Parini e Paolo Lopriore terranno i loro stage a Lariofiere.
Fra le star della gastronomia, al tempo della tv sempre più invasa da programmi dedicati alla cucina, sono attesi a Erba Oscar Farinetti, fondatore del circuito Eataly pronto ad aprire il suo nuovo store a Milano, all’ex Teatro Smeraldo – che incontrerà gli operatori lunedì 17 febbraio alle ore 10 per parlare di viticoltura di qualità e sostenibile – e Carlo Cracco, severissimo giudice con Bruno Barbieri e Joe Bastianich, del reality gastronomico Masterchef che è diventato un caso mediatico. Cracco sarà presente in fiera il 19 febbraio: alle 10, in Sala Porro, presenterà il suo ultimo libro “A qualcuno piace Cracco”. La fiera sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.30 (il 19 febbraio alle 18). Ingresso 8 euro, gratis fino a 12 anni.

Nella foto:
Un cuoco ai fornelli nell’edizione dello scorso anno di “Ristorexpo”, attesa come sempre nei padiglioni di Lariofiere ad Erba (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.