Crea il caos al pronto soccorso di Cantù: arrestato dai carabinieri

L'ospedale di Cantù L’ospedale di Cantù

Caos al pronto soccorso dell’ospedale di Cantù nella serata di sabato, intorno alle 22. I carabinieri della compagnia della “città del mobile” sono dovuti intervenire per placcare le ire di un tunisino di 30 anni, che – in uno stato di alterazione psicofisica – aveva iniziato ad inveire e urlare contro i presenti.

L’uomo avrebbe proseguito anche dopo l’arrivo dei militari. È stato arrestato e processato questa mattina per direttissima con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ha patteggiato un anno con la pena sospesa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.