Credit Suisse: addio Thiam, Gottstein ad

Ribaltone ai vertici della banca dopo scandalo sui pedinamenti

(ANSA) – MILANO, 7 FEB – Ribaltone al vertice di Credit Suisse. Tidjane Thiam il ceo del gruppo, al centro dello scandalo sui pedinamenti, ha presentato ieri le sue dimissioni e lascerà il suo incarico il 14 febbraio dopo la presentazione dei risultati del quarto trimestre e dell’intero anno 2019. Il Consiglio, si legge in una nota del gruppo svizzero, ha nominato Thomas Gottstein come ceo del gruppo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.