Cresce l’aggressività, convivenza a rischio

Maleducazione all’ordine del giorno

La maleducazione, la prepotenza e la violenza sono all’ordine del giorno.
Settimana scorsa ero alla guida della mia auto e ho scatenato l’ira di un energumeno che a suon di clacson mi voleva costringere ad andare oltre il limite di velocità in centro.
Recentemente ho assistito alla lite furibonda tra due automobilisti per una precedenza non data. Ieri ero in coda all’ufficio postale ed è nata una discussione per chi doveva pagare per primo una bolletta.
Sarà la crisi o qualcosa di peggio, ma vedo un crescente malessere tra le persone, sempre più aggressive. Sempre più imbronciate. Ai miei figli piccoli insegno educazione e pazienza…
Poi resto sgomenta quando leggo sui media che anche gli omini di una marca di giocattoli – una volta sempre sorridenti – oggi ostentano sguardi aggressivi e orientati al conflitto.
Poi non lamentiamoci se i nostri figli da grandi faranno a pugni al semaforo o non riusciranno a sorridere neppure alla fidanzata.

Federica Leonetti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.