Crisi: arrivano anche monete per ‘Ducati’ Castellino Biferno

In paese del Molise moneta complementare per spesa alimentare

(ANSA) – CASTELLINO DEL BIFERNO, 27 LUG – Dopo le banconote da 20 e 50 Ducati, ora anche le monete con tagli da 1 e 2 Ducati e da 50 centesimi. A Castellino del Biferno, piccolo comune in provincia di Campobasso, si completa così la ‘filiera’ della moneta complementare locale adottata dal sindaco Enrico Fratangelo per far fronte alla crisi economica da Coronavirus e ridurre il disagio delle famiglie meno abbienti del paese. "Eccoli i Ducati……le nuove monete metalliche che aspettavamo per compiere il progetto" – scrive su Facebook il primo cittadino mostrando una foto delle monete. Poi aggiunge: "Oggi 25 luglio nella Nostra Terra ritorna la Nostra Moneta. Auguri a noi. Condividete Amici, oggi è giorno di Festa per tutti i Meridionalisti, senza alcuna distinzione!!!". Il valore del Ducato è uguale all’euro ed è consegnato alle famiglie meno abbienti del paese che lo utilizzano per la spesa alimentare nei negozi. Gli esercenti riconsegnano le banconote e ottengono il denaro corrispondente. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.