Crisi del basket, tutti a Desio, rinviato il consiglio comunale di Cantù

Lunedì tutti i consiglieri comunali (maggioranza e minoranza) saranno0 gli spalti al palasport di Desio per la partita contro Pesaro: il consiglio comunale inizialmente previsto per quel giorno è stato spostato apposta a martedì.

L’appello ai tifosi è stato fatto negli scorsi giorni direttamente da Roman Popov, Amministratore Unico di Pallacanestro Cantù. Ma non solo: anche coach Evgeny Pashutin, capo allenatore della Red October Cantù, ha voluto chiamare tutti a raccolta.

«Adesso, in questo momento – ha dichiarato Pashutin a pochi giorni dalla partita con Pesaro – mi piacerebbe dire a tutti i tifosi di venire al palazzetto a proteggere Cantù. Noi giocheremo con il cuore, dando il massimo. I ragazzi sono uniti, hanno fatto gruppo per Cantù. È un momento difficile per il club ma noi dobbiamo stare uniti: lo staff tecnico, la dirigenza, i giocatori, i tifosi, tutta la città. Guardiamo avanti per far sì che una società con un grande nome come la Pallacanestro Cantù possa continuare a giocare un bel basket, vincente, mantenendo il club ad un alto livello».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.