Crollo ponte su Magra,aperte 3 inchieste

Pm Massa Carrara ipotizza disastro colposo e sequestra l'area

(ANSA) – FIRENZE, 8 APR – Tre le inchieste aperte sul crollo del ponte stradale di Albiano Magra. Una è della procura di Massa Carrara che ipotizza subito il reato di disastro colposo ma i filoni di indagine potrebbero aumentare; intanto gli inquirenti hanno fatto sequestrare l’area e incaricato i carabinieri di ricostruire i tecnici responsabili di Anas per la manutenzione e la vigilanza sul ponte. Altre due indagini sono state avviate dal ministero per le Infrastrutture e i Trasporti con una commissione dedicata e un’altra, interna, da parte di Anas.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.