Crollo soffitto hotel: sequestrata area

Ipotizzato a carico di ignoti reato di lesioni plurime colpose

(ANSA) – BARI, 02 GEN – I carabinieri hanno disposto il sequestro dell’intera porzione di edificio dove si trova la saletta in cui è crollato un pezzo di controsoffitto in cartongesso al piano terra dell’Hotel Excelsior a Bari, durante il veglione di Capodanno. Il crollo ha causato il ferimento lieve di sette persone. I militari della compagnia San Paolo con i colleghi della scientifica del comando provinciale e i Vigili del Fuoco hanno eseguito i rilievi sul posto già la notte del crollo. Ora stanno acquisendo tutta la documentazione necessaria a verificare che tutto fosse a norma, dalla struttura all’impianto audio, fino al numero di persone presenti nel locale. Al momento gli investigatori ipotizzano, a carico di ignoti, il reato di lesioni plurime colpose che dovrà essere poi vagliato dall’autorità giudiziaria. Ad accertamenti conclusi i carabinieri depositeranno una informativa in Procura perché valuti eventuali responsabilità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.