Cronometristi: sconfitto Ravà, Rondinone nuovo n.1 federale

Sfidante vince con 60 voti a 41

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – La federazione italiana cronometristi volta pagina. E’ infatti Antonio Rondinone il nuovo presidente federale per il quadriennio 2021-2024, che nell’assemblea elettiva ha battuto il numero uno uscente, Gianfranco Ravà, con 60 voti contro 40 (102 le preferenze espresse, una scheda bianca). Ravà è il primo presidente federale uscente a non essere riconfermato. "Sono molto soddisfatto dell’esito elettorale – le parole di Rondinone, 56 anni, già vicepresidente vicario della federazione, nato a Taranto ma residente a Ferrara dove lavora presso il Crea-Consiglio per la Ricerca in Agricoltura -. Adesso dobbiamo metterci tutti a lavorare senza divisioni. Per prima cosa ci impegneremo sulle problematiche delle associazioni". Sono stati inoltre eletti nel Consiglio federale Francesco Furnò, Marco Barilari, Natascia Demurtas, Roberto Ferrando, Pierluigi Giambra, Giorgio Chinellato, Luigi Canepuzzi, Alberto Biagino, Maria Pia Francescato, Elena Bonavita. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.