Crugnola batte Gabashvili e “vendica” Starace

alta Villa Olmo
Rivela sempre nuove sorprese l’ottava edizione dell’Atp Tour Challenger Città di Como, che si prepara a vivere le ultime ore di fuoco. Dell’evento l’emittente Etv è media partner. Tribune strapiene tutto il giorno ieri a Villa Olmo per applaudire una partita combattutissima, quella dove l’austriaco Dominic Thiem ha battuto Ilia Bozoljac. Un match tesissimo (4-6, 6-3, 6-3) dove il vincitore ha confermato le sue peculiarità, già dimostrate peraltro lo scorso anno, quando fu campione del

mondo under 18.
Ma la sorpresa della giornata l’ha riservata, al folto pubblico del Challenger, il varesino Maurizio Crugnola che ha battuto la testa di serie russa Gabashvili (0-6, 7-5, 6-4). Un risultato che nessuno si aspettava ma che di fatto ha vendicato l’uscita di scena del favorito Potito Starace, giovedì scorso. Altro successo tricolore quello di Lorenzo Giustino, che ha avuto la meglio su Simon Greuel, testa di serie numero 7 (6-2, 7-6). Invece Carreno Busta ha trionfato su Gianluca Naso (7-5, 6-7, 6-4).
Oggi si inizia alle 13 con la fase delle semifinali con Crugnola, che è stato come detto la sorpresa della giornata di ieri, e l’alto italiano Giustino. Alle 17 la finale del doppio. L’Atp Tour Challenger è live su www.atpcomo.com e in diretta streaming su www.e-tennis.tv. Oggi e domani gli ingressi sulle tribune dei campi in terra rossa di Villa Olmo costano 10 euro.

Nella foto:
Sopra, Lorenzo Giustino. A sinistra, la folla sugli spalti di Villa Olmo (fotoservizio Mattia Vacca)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.