Cultura e spettacoli

Crusca e Lincei nel calendario di Chiasso

Una gita a Chiasso, diceva Alberto Arbasino nel lontano 1963, vale sempre come bagno di cultura. A maggior ragione oggi, dato che il vicino Canton Ticino si erge a baluardo di difesa della lingua italiana, schiacciata dall’onnipresente inglese. Il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini e il presidente dell’Accademia dei Lincei Alberto Quadrio Curzio saranno ospiti della stagione del circolo culturale transfrontaliero di Chiasso “Cultura, Insieme”, nel prossimo mese di ottobre (rispettivamente il 16 e il 24 sempre con inizio alle 20.30), per il ciclo di incontri e conferenze della XVII “Settimana della lingua italiana nel mondo”. Li si potrà incontrare al Cinema Teatro di via Dante. Marazzini parlerà sul tema “L’Italia delle Italie. La varietà linguistica italiana e le parole del cinema e dello spettacolo” mentre Quadrio Curzio tratterà l’argomento “Federalismi e tecnologie in una prospettiva italica”
A organizzare i prestigiosi eventi è il circolo transfrontaliero italosvizzero “Cultura, insieme”, con sede a Chiasso e fondato nel 1986, è costituito come libera associazione italo-elvetica di persone che, vivendo nello stesso territorio e nello stesso contesto sociale, desiderano arricchire il proprio patrimonio culturale, stabilendo un rapporto e un dialogo comune finalizzati a tale realizzazione.
L’attività culturale del Circolo è prevalentemente dedicata a conferenze, incontri, visite guidate, dibattiti e tavole rotonde sui temi riguardanti le grandi civiltà del passato, i restauri delle importanti opere d’arte divenute patrimonio dell’umanità, la rilettura critica di avvenimenti storici e culturali, la letteratura, l’arte, l’informazione, la storia del teatro, fino a temi di attualità che interessano l’opinione pubblica.
Il ricco calendario di incontri del circolo dopo la pausa estiva partirà il 5 settembre alle 20.30 sempre nel foyer del cineteatro di via Dante con una conferenza sull’India di particolare attualità: “Software e yoga: l’India del boom economico tra tradizione e modernità”, a cura del professor Stefano Caldirola, che è docente di storia dell’Asia all’Università di Bergamo.
A seguire il 12 settembre una visita guidata all’attiguo “M.a.x. museo” di via Dante per visitare la mostra di immagini e pubblicità d’epoca “La Rinascente. 100 anni di creatività d’impresa attraverso la grafica” (nella foto, uno dei manifesti in mostra) che sarà curata dalla stessa direttrice della struttura, la docente e storica dell’architettura Nicoletta Ossanna Cavadini, inizio alle 20.30. Informazioni sul sito www.culturainsieme.ch.

© | . .

2 settembre 2017

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto