Il cucciolo di muflone recuperato dalla Polizia locale non ce l’ha fatta

I vigili con cucciolo di muflone

Non ce l’ha fatta il cucciolo di muflone che era stato trovato da una pattuglia della Polizia locale sul sentiero del Carescione (in prossimità di via Prudenziana). Gli agenti erano intervenuti per salvare l’animale (una femmina), in seguito alla segnalazione di un cittadino. L’animale era stato trovato affamato e molto debole.

Il piccolo muflone è stato portato al comando in viale Innocenzo dove gli agenti della Polizia locale hanno chiamato l’Ats dell’Insubria chiedendo l’intervento del veterinario. All’arrivo del veterinario è stato accertato che il cucciolo era deperito anche in assenza di ferite particolari: è probabile che sia stato abbandonato dalla madre.

Nonostante l’Ats l’abbia affidato a un pastore con una pecora allattante, il cucciolo, troppo indebolito, non ce l’ha fatta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.