Cutrone decisivo per il Milan in Europa League: segna e guadagna un rigore

Un'intervista di Cutrone

Un'intervista di Cutrone Un’intervista di Cutrone

Patrik Cutrone protagonista nella vittoria del Milan in Europa League. Il giovane di Parè, in provincia di Como, è stato decisivo nella vittoriosa trasferta di coppa contro i bulgari del Ludogorets (0-3 il punteggio finale).

Cutrone ha prima sbloccato il risultato al 45′ (su tiro-cross di Calhanoglu), sfiorando la palla di quel tanto che è servito per indirizzarla verso la rete, poi nella ripresa ha subìto un fallo da rigore (al 60′) che ha permesso al Milan di allungare, tiro dagli undici metri che è poi stato realizzato da Rodriguez.

A tempo scaduto infine Borini ha fissato il punteggio sul 3-0 chiudendo già il discorso qualificazione. Ancora una volta il giovane comasco è dunque risultato decisivo per le sorti del “Diavolo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.