Da Anzano alla Nuova Zelanda a piedi: Claudio Moja è ora in Friuli
Sport, Territorio

Da Anzano alla Nuova Zelanda a piedi: Claudio Moja è ora in Friuli

La partenza di Claudio Moja lo scorso 15 aprile da Anzano La partenza di Claudio Moja lo scorso 15 aprile da Anzano del Parco

Primi venti giorni di viaggio per Claudio Moja, il giovane partito da Anzano del Parco lo scorso 15 aprile e che punta ad arrivare a piedi, in tre anni, in Nuova Zelanda. Il cammino procede. Dopo qualche iniziale problema tecnico, tutto si è assestato e la marcia di Claudio, 25 anni, e del suo carrello – con tenda, vestiti e generi necessari ad affrontare questa avventura – va avanti spedita.

Un selfie di Claudio Moja Un selfie di Claudio Moja

Proprio ieri Moja è arrivato in Friuli e ha passato questa notte a Latisana. In questi giorni i posti scelti per dormire sono stati svariati: dai boschi del Bergamasco al prato a fianco della tangenziale di Brescia. Sempre nel Bresciano c’è anche chi gli ha aperto le porte del suo bar per fargli passare la notte. Quotidianamente – più o meno all’ora del tramonto – Claudio Moja aggiorna gli amici e i fans con le dirette, sempre più seguite, sulla sua pagina Facebook. Un’occasione per raccontarsi e per salutare le persone che lo conoscono.

L'anzanese con la sua tenda L’anzanese con la sua tenda

“E’ un viaggio molto logorante, sono stanco morto” ha esordito ieri sera Claudio, che poi ha spiegato che sabato dovrà essere a Trieste, dove incontrerà i suoi genitori. L’ultimo passaggio in Italia prima di sconfinare in Slovenia.  Oggi, per intanto, la sua meta è Cervignano del Friuli.

Un bivacco notturno Un bivacco notturno

Poi l’anzanese ha ammesso un suo cruccio: “Non ho mai tempo per studiare. Mentre cammino vorrei leggere e informarmi, ma non ci riesco, perché devo stare attento a macchine e camion. Ma dovrò impegnarmi per risolvere questo problema”. Tra le idee per i prossimi giorni “quella di alleggerire il carrello. Io e il mio staff studieremo qualche soluzione” ha spiegato ancora Claudio, che da casa ha un gruppo di amici che lo seguono costantemente e lo supportano.

La tenda montata nei pressi di un fiume La tenda montata nei pressi di un fiume

Intenzione del 25enne è  attraversare l’Europa dell’Est, scendere verso la Turchia dai Balcani per poi fare tappa in Iran. Seguirà il passaggio in India e nei paesi del Sud-Est asiatico. Dopo il viaggio in nave Claudio farà l’attraversata del  deserto australiano per chiudere con un ultimo trasferimento verso la Nuova Zelanda.

A piedi dalla Brianza alla Nuova Zelanda. Iniziato il viaggio di Claudio Moja. Le foto della partenza

 

4 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto