Da Regione 2,4 mln per Lucha y Siesta

'Atto concreto capace di salvare la Casa delle Donne'

(ANSA) – ROMA, 21 DIC – "Grazie all’iniziativa politica di dieci consigliere e consiglieri, insieme al presidente Nicola Zingaretti e alle assessore alle Pari Opportunità Giovanna Pugliese e al Bilancio Alessandra Sartore, nella finanziaria approvata dal Consiglio Regionale abbiamo stanziato 2,4 milioni di euro" per la Casa delle donna Lucha y Siesta. Lo affermano, le consigliere e i consiglieri firmatari dell’emendamento per la salvezza Lucha y Siesta: Marta Bonafoni, Gino De Paolis, Gianluca Quadrana (Civica Zingaretti), Marco Cacciatore (M5S), Alessandro Capriccioli (+Europa Radicali), Michela Di Biase (Pd), Marta Leonori (Pd), Eleonora Mattia (Pd), Daniele Ognibene (Leu), Fabio Refrigeri (Pd). L’obiettivo, spiegano, è stato "mettere in sicurezza un’esperienza unica in Italia e stimata anche i nostri confini, capace in 11 anni di restituire vita e autonomia a centinaia di donne e bambini e in pochi mesi di mobilitare intorno alla propria battaglia intellettuali e semplici cittadini, artisti e giornali, quartieri e istituzioni".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.