Dal Brasile un grazie a don Pandolfi

La vicenda di Marco Mangiacasale

Mio fratello, Padre Candido Poli, dal Brasile, dopo aver letto quanto è stato pubblicato sul vostro giornale – lo scritto di don Roberto Pandolfi, parroco di San Giuliano – mi chiede di girarvi questo messaggio: «Ringrazio per l’invio della notizia, sebbene nel complesso poco bella…  Don Roberto l’ho sempre conosciuto così: “un dritto”. Un saluto caloroso da 36 gradi (Brasil Nord).
P. Candido Poli – Missionario Comboniano

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.