Dal Lario una bottiglia con il messaggio di due giovani turisti tedeschi

Messaggio in bottiglia lago di Como

Non solo i detriti galleggiano in questi giorni nel Lago di Como. All’Aero Club si sono infatti accorti della presenza di un rudimentale galleggiante al quale era legata una bottiglia e, al suo interno, vi era un messaggio.
«In un’epoca in cui un testo o un’immagine viaggia da Como a New York in una frazione di secondo c’è ancora qualcuno che si affida ai vecchi metodi di comunicazione. In questo caso si tratta di due ragazzi tedeschi, di Berlino, che hanno affidato un messaggio alle acque del Lario, chiuso in una bottiglia ben saldata con una corda a un tronchetto di legno» spiegano dall’Aero Club Como.
Il messaggio è arrivato fino allo scivolo degli idrovolanti. Gli autori sono Henny di 8 anni e Severin di 14. «Vi scriviamo un messaggio in bottiglia. Veniamo dalla Germania e siamo in vacanza al Lago di Como. È meraviglioso qui. Siamo felici se potessi rispondere. Spero di vederti presto!» si legge nel messaggio, completo degli indirizzi dei due ragazzini. «Ora l’Aero Club li contatterà e li inviterà anche a fare un giro in idrovolante se dovessero tornare nella nostra zona», fanno sapere dalla società di viale Masia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.