Anche dalla Brianza soldi per i combattenti siriani: operazione antiterrorismo con 10 arresti

Terrorismo

Operazione antiterrorismo in corso in provincia di Como Operazione antiterrorismo in corso in provincia di Como

Arresti anche nel Comasco, nella zona dell’Erbese, nell’ambito dell’operazione di questa mattina della Guardia di Finanza e della polizia contro una associazione transnazionale dedita ai reati di riciclaggio, autoriciclaggio, ma anche finanziamento di gruppi terroristici di matrice islamica.

Le indagini – avviate nel 2015 dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Brescia – hanno trovato compimento in queste ore con l’esecuzione di 10 ordinanze di custodia cautelare, in parte anche tra Como e Lecco.

Anzi, sin da subito l’attività avrebbe permesso di delineare una struttura criminale islamica stanziata proprio in Brianza, attiva in una incessante attività di raccolta e trasferimento di denaro in Siria.

Le indagini hanno poi permesso di scovare in Svezia, a Norrkoping, il personaggio di spicco dell’associazione che aveva ramificazioni anche in Turchia e in Ungheria.

Tutti i particolari dell’inchiesta sul Corriere di Como in edicola domani, venerdì 11 maggio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.