Dalle 17 di sabato chiuso anche il passaggio
Cronaca, Turismo

Dalle 17 di sabato chiuso anche il passaggio

Le clausole del contratto impongono pure l’assoluta riservatezza

Il parco di Villa Olmo, nella giornata di ieri, era ancora attraversabile. Si poteva camminare però soltanto nella passerella vicina al lago.
I giardini del cosiddetto parterre non sono più fruibili, è stato mantenuto solamente un passaggio, che verrà completamente chiuso dalle 17 di sabato sera fino alle 8 di domenica mattina.
È quanto prevede il contratto stipulato tra il Comune di Como e la società che organizza la megafesta di fidanzamento della figlia del magnate indiano Mukesh Ambani.
La concessione – a titolo esclusivo per la durata dell’evento, dal 14 al 26 settembre – comprende tutto il complesso: intero piano terra (per lo svolgimento della serata di gala in caso di pioggia), intero primo piano della Villa, parco e retro, casino nord e sud e spazio dell’ex ristorante.
Il corrispettivo è stato fissato a quota 278mila euro, mentre per il ripristino delle aiuole del parterre è stato indicato un forfait di 36.600 euro.
Una clausola del contratto obbliga poi il Comune di Como a “blindare” l’evento, dal punto di vista mediatico.
Testualmente si legge: «Il Comune di Como si obbliga a mantenere la più assoluta riservatezza circa il contenuto, i partecipanti, i risultati e le informazioni relativi all’evento, che dovesse acquisire in ragione dell’attività prestata. Si obbliga fin da ora a restituire tutto il materiale eventualmente in suo possesso alla scadenza del contratto. In particolare, il Comune di Como si dovrà astenere dal divulgare immagini o filmati dell’evento».

E non è tutto: per qualsiasi comunicazione, Palazzo Cernezzi dovrà consultare gli organizzatori della festa.
Così recita almeno il contratto: «Il Comune di Como si obbliga a non effettuare alcun tipo di comunicazione esterna se non preventivamente concordata e condivisa per iscritto».

20 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto