Danneggia le auto parcheggiate al don Guanella: arrestato dalla polizia

Il don Guanella di Como

Il don Guanella di Como Il don Guanella di Como

Solo pochi mesi fa era in carcere in Germania. Giunto in Italia è riuscito in poco tempo a raggiungere lo stesso “risultato” dopo essere stato fermato alla polizia in via Tommaso Grossi, all’interno del parcheggio del Don Guanella, mentre danneggiava delle auto parcheggiate. Un solo automobilista ha poi sporto denuncia, ma le vetture colpite sarebbero state almeno sei o sette.

Così, un somalo di 24 anni senza fissa dimora, che al Don Guanella si recava per la mensa, è stato prima arrestato poi processato per direttissima. L’arresto è stato convalidato e in attesa del ritorno in aula (previsto per lunedì) per definire la pena, il ragazzo tornerà in carcere, non più in Germania ma al Bassone.

Unica misura ritenuta adeguata per evitare che il 24enne possa reiterare il reato, essendo stato ritenuto dal giudice una «personalità violenta». Le accuse parlano di danneggiamento, ma anche di violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale al momento dell’arresto. Un poliziotto è rimasto ferito e una volante è stata seriamente danneggiata dal somalo che è pure riuscita infrangere un vetro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.