Dante e Mozart oggi in Cattedrale

Con l’Orchestra Vivaldi  Scende in campo una giovane compagine musicale, l’Orchestra Antonio Vivaldi che, con l’Ensemble Policorale “Caecilia”, oggi alle 21, sarà protagonista in Cattedrale a Como di un evento molto originale. Infatti prima dell’esecuzione della Messa da Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart, capolavoro incompiuto del genio salisburghese, l’orchestra fondata nel 2011, e interamente formata da giovani, eseguirà partiture originali di Antonio Eros Negri, direttore del coro, e del compositore lariano Piergiorgio

Ratti. Quest’ultimo propone all’ascolto Paolo e Francesca, poema sinfonico per voce narrante, soprano e orchestra della durata di una ventina di minuti. «È un poema sinfonico ispirato al girone infernale dei lussuriosi, in particolare alla vicenda di Paolo e Francesca – dice l’autore – Sono previsti in partitura un narratore, che reciti il quinto canto della “Commedia” accompagnato dalla musica, e un soprano che interpreti i versi in cui Francesca da Rimini risponde alle domande di Dante». Dirigerà il maestro Lorenzo Passerini. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.