Darsena, c’è l’incubo pioggia

altLavori a rilento

L’applicazione vera e propria della nuova Ztl nel centro di Como è vincolata alla chiusura dei lavori in corso sul lungolago. Come noto, dallo scorso mese di settembre, sono iniziati gli interventi per la sostituzione del ponte e la manutenzione straordinaria di tutte le parti di sostegno della strada.
Lo “scheletro” del ponte vero e proprio è già stato posato alla fine di ottobre, ma ora vanno posate le travi di supporto. Il problema, però, è costituito dall’altezza delle acque del

lago.
«In questo momento – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Daniela Gerosa – l’acqua è decisamente alta, è se crescesse ancora di 20-30 centimetri dovremmo necessariamente rinviare l’intervento. Purtroppo le condizioni meteorologiche non sono incoraggianti, vedremo se riusciremo a completare la posa delle travi ora oppure quando il livello del Lario si sarà abbassato».
Per quanto riguarda la fine vera e propria del cantiere, comunque, la scadenza rimane quella dei primi giorni di dicembre. «Ma come abbiamo già annunciato – conclude la Gerosa – la nuova Ztl entrerà comunque in vigore soltanto dopo le festività natalizie».

E.C.

Nella foto:
Il ponte nuovo posato sulla darsena di Como nelle scorse settimane. La vecchia struttura era molto ammalorata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.